PARLA CON UN NOSTRO OPERATORE

Borraccia Sabrina

sabrina-borraccia

Borraccia Sabrina

Sono una psicologa psicoterapeuta che integra la terapia ad indirizzo cognitivo-comportamentale con l’approccio dell’EMDR. Solitamente utilizzo i primi quattro incontri per comprendere la natura del problema portato e formulare una diagnosi dello stesso. Tutto ciò avviene sia attraverso un confronto diretto con la persona, basato su domande specifiche ed altre più aperte, sia attraverso l’uso di questionari e/o test che nell’insieme hanno l’obiettivo di creare una sorta di “radiografia” del problema portato (esattamente come avviene per similitudine quando abbiamo male ad un ginocchio e l’ortopedico prima di pronunciarsi e darci una cura richiede una radiografia). In seguito, dopo un confronto diretto tra terapeuta e paziente su quanto emerso dal processo diagnostico sopra esposto, è possibile avviare un vero e proprio percorso di terapia, nel quale ci si pongono degli obiettivi di lavoro da raggiungere e si verifica l’andamento degli stessi nel tempo. Le mie specializazione in ambito clinico riguardano alcune dipendenze tra cui il gioco d’azzardo patologico, i disturbi del comportamento alimentare e le dipendenze da internet, i disturbi dell’umore (depressione, passaggi repentini da stati di tristezza ad eccitazione etc), i disturbi nella sfera ansiosa (es. attacchi di panico, fobie) e problemi di autostima e assertività. Effettuo, altresì un lavoro di supporto e accompagnamento alla genitorialità, caratterizzato sia dal miglioramento di alcune competenze sentite come carenti dal genitore, sia da un confronto su alcune difficoltà di gestione dei figli nei vari momenti di crescita. Oltre all’ambito clinico lavoro in altri due versanti, quello della psicologia scolastica (sportelli, attività di prevenzione nelle scuole) e quello della psicologia del lavoro, dove effettuo prevalentemente attività di recruiting e formazioni varie (es. sulla comunicazione, sulla motivazione etc).

Indirizzo:

Via Savona, 103
Milano

Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookPrint this page